Portale Turismo Ogliastra http://www.turismo.ogliastra.it Fri, 15 Dec 2017 18:18:51 +0000 en-US hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.5 Le Grotte dell’Ogliastra http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/25/le-grotte-dellogliastra/ http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/25/le-grotte-dellogliastra/#respond Fri, 25 Aug 2017 07:31:25 +0000 https://sessionezero.it/TurismoOgliastra/?p=138

Gruppo grotte Ogliastra Perdasdefogu

ITINERARI GRUPPO GROTTE OGLIASTRA

Il Gruppo Grotte Ogliastra si propone la divulgazione delle attività di carattere speleologico, ivi inclusi lo studio e la valorizzazione del patrimonio carsico localie, la tutela dell’ambiente, la promozione delle attività mirate allo studio scientifico, geologico, archeologico e speleologico della Sardegna.
Attività svolte:
nell’ambito delle attività svolte vengono effettuate le seguenti attività:
– corsi di speleologia di 1° livello rivolti ad aspiranti speleologi maggiorenni;
– corsi di introduzione alla speleologia nelle scuole ogliastrine;
– corsi di divulgazione speleologica rivolti alle scuole elementari;
– supporto tecnico in corsi di specializzazione per studenti universitari della facoltà di scienze motorie;
– attività di supporto a campi estivi internazionali;
– supporto alle attività di ricerca svolte dalle università italiane ed europee relative allo studio e monitoraggio della fauna nelle grotte;
– supporto alle attività di ricerca archeologica svolte da Soprintendenze Archeologiche e Università italiane;
– supporto alle attività didattiche svolte dalla Federazione Speleologica Sarda nei corsi di II livello effettuati presso la scuola di speleologia del GGO;
– supporto alle attività di campo svolte sul territorio da associazioni scout della Sardegna;
– revisione del catasto speleologico regionale della Regione Sardegna, per le grotte censite dalla Federazione Speleologica Sarda, attraverso i Gruppi Speleologici della Sardegna e dal GGO;
– collaborazione con la Consulta del Parco Geominerario della Sardegna;
– Nell’ambito del Centro di Educazione Ambientale (CEAS), del Comune di Perdasdefogu, attività coordinata dal Nodo Provinciale INFEA della Provincia Ogliastra, si sviluppano progetti in materia ambientale, rivolti e promossi principalmente da scuole ed enti. Inoltre si effettuano escursioni guidate nel territorio, attraverso rete di sentieri, realizzati dal CEAS in collaborazione con la Provincia Ogliastra.
Il Gruppo Grotte Ogliastra gestisce la Scuola di Speleologia “Is Tapparas”, struttura comunale ubicata nell’area del parco comunale di “Bruncu Santoru” nel Comune di Perdasdefogu.
La struttura consiste in un edificio avente conformazione idonea alla didattica speleologica.

Contatti: tekefono 0782.950057
Sito Gruppo Grotte Ogliastra: www.gruppogrotteogliastra.it
Sito Ceas: www.ceasperdasdefogu.it
E-mail: ggogliastra@tiscali.it

]]>
http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/25/le-grotte-dellogliastra/feed/ 0
Monumenti Naturali in Ogliastra http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/24/monumenti-naturali-in-ogliastra/ http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/24/monumenti-naturali-in-ogliastra/#respond Thu, 24 Aug 2017 13:30:11 +0000 https://sessionezero.it/TurismoOgliastra/?p=119

Perda ‘e Liana (Gairo) 

Un torrione naturale a quota 1250 metri s.l.m., le pareti della punta s’innalzano per circa 50 m. e 100 m. di diametro, di struttura calcareo–dolomitica, come tutti i Tacchi della zona “…costituisce un inequivocabile punto di riferimento per tutto il territorio, elemento paesistico tra i più conosciuti della Sardegna…”. Lo accarezzano macchie di corbezzolo ed erica arborea, specie rare ed endemiche. Si può godere un paesaggio mozzafiato, arcaico e solenne, in lontananza si ammirano boschi di leccio, tassi, agrifoglio, Montarbu (Seui), luoghi d’interesse naturalistico ed archeologico il nuraghe Ardasai, abitat naturali per mufloni cinghiali, aquila reale. Non lontano il serpente azzurro del lago del Flumendosa, Le cascate arzanesi di “Rio ‘e Forru”, il villaggio di “Ruinas” di grande interesse archeologico e turistico.



Baunei – Fiordi

Perda Longa (Baunei) 

Il monolilite di Perda Longa si erge isolato, appuntito, sul Tirreno. Propaggine del Supramonte di Baunei, tra S.Maria Navarrese e Codula di Luna. Veniva indicato anche con “Guglia”, “Aguglia”, “Agugliastra” anticamente dai naviganti e “rende compiutamente l’idea della sua forma slanciata, allargata alla base e via via rastremata verso l’alto, la punta. Il monolite piramidale è alto 128 metri. E’ parete integrante del bellissimo tavolato calcareo che copre un vasto territorio di Baunei. Ricoperto, a macchia di leopardo, da una vegetazione tormentata, secondo alcuni potrebbe aver dato il nome di “Ogliastra” a tutta la subregione.E’ raggiungibile anche attraverso una strada comunale che la congiunge con la 125.



Baunei – Fiordi

Perda Longa (Baunei) 

Il monolilite di Perda Longa si erge isolato, appuntito, sul Tirreno. Propaggine del Supramonte di Baunei, tra S.Maria Navarrese e Codula di Luna. Veniva indicato anche con “Guglia”, “Aguglia”, “Agugliastra” anticamente dai naviganti e “rende compiutamente l’idea della sua forma slanciata, allargata alla base e via via rastremata verso l’alto, la punta. Il monolite piramidale è alto 128 metri. E’ parete integrante del bellissimo tavolato calcareo che copre un vasto territorio di Baunei. Ricoperto, a macchia di leopardo, da una vegetazione tormentata, secondo alcuni potrebbe aver dato il nome di “Ogliastra” a tutta la subregione.E’ raggiungibile anche attraverso una strada comunale che la congiunge con la 125.


]]>
http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/24/monumenti-naturali-in-ogliastra/feed/ 0
Ogliastra giovane e bella http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/24/le-spiagge-dellogliastra/ http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/24/le-spiagge-dellogliastra/#respond Thu, 24 Aug 2017 12:52:27 +0000 https://sessionezero.it/TurismoOgliastra/?p=109

L’Ogliastra, con la bellezza delle sue coste e del suo interno montuoso, è una scoperta davvero recente tra le destinazioni turistiche della Sardegna. Il suo territorio racchiuso fra il mare e la montagna offre una quantità infinita di scenari unici nel suo genere.
Un paradiso di notevole bellezza situato lungo il versante orientale della Sardegna: qui la natura, offre il meglio di sé. L’origine del suo nome pare derivi dagli Olivastri di cui è ricco il territorio, anche se altri ne attribuiscono l’origine all’enorme monolito a picco sul mare sulla costa di Baunei denominato Agugliastra (o Pedra Longa).
Le coste dell’Ogliastra sono splendide oasi incastonate fra mare e roccia, e formano uno degli ambienti marini più incantevoli del Mediterraneo. Partendo da Nord incontriamo delle cale raggiungibili solo dal mare o a piedi, Tra
 le spiagge dell’Ogliastra più suggestive e rinomate campeggiano Cala Luna, Cala Sisine, Cala Mariolu e Cala Goloritzé; più a sud troviamo spiagge molto interessanti come Tancau, la spiaggia di Girasole, Orrì, Cea, Marina di Barisardo e Cardedu, Coccorrocci e il Golfo di Sarrala.
L’altro incanto è la natura, una natura ancora incontaminata che variando a poco a poco, sale sulle colline per arrivare ai monti del Gennargentu, appagando gli occhi con paesaggi molto vari e di rara bellezza. Una terra che richiede uno sguardo attento, curioso, penetrante non corrispondente allo sguardo del turista convenzionale. Dal punto di vista storico-archeologico degno di attenzione è tutto il territorio con la presenza di molti Nuraghi, Domus de Janas, Fonti Sacre, Tombe dei Giganti e Menhir.
A piedi, in bicicletta, a cavallo, in macchina e in fuoristrada potrete percorre itinerari di trekking alla scoperta di luoghi che non si dimenticano facilmente. Se invece vorrete andare per mare le barche vi porteranno alla scoperta della splendida costa ogliastrina.
Solo il gioco combinato delle immagini, dei profumi e delle atmosfere riesce a descrivere appieno la magia e l’armonia di questa terra. Non potrete dire di aver visitato realmente la nostra isola se non passerete almeno qualche giorno in Ogliastra.
 


]]>
http://www.turismo.ogliastra.it/2017/08/24/le-spiagge-dellogliastra/feed/ 0