Select Page

L’Ogliastra, terra di incantevole bellezza, situata lungo il versante orientale della Sardegna. Il territorio, compreso tra le cime del Gennargentu e il Mar Tirreno, è considerato tra i più suggestivi dell’isola. Si tratta di un’area molto vasta, estesa oltre 1800 chilometri quadrati,composta di poche pianure costiere di modesta altezza e di tanti rilievi montuosi che dominano sia la costa sia l’interno.
L’Ogliastra è una terra che richiede uno sguardo attento, curioso, penetrante, non corrispondente allo sguardo del turista convenzionale. Una terra dove l’uomo da secoli si è insediato con rispettoso riguardo, creando un connubio armonioso con l’ambiente. Numerose le testimonianze storico-archeologiche, con la presenza di di molti nuraghi, domus de janas, fonti sacre, tombe dei giganti e menhir. A piedi, in bicilcletta, a cavallo, in macchina e in fuoristrada è possibile percorrere itinerari di trekking alla scoperta di luoghi indimenticabili; si può camminare dalla montagna verso il mare seguendo il corso di fiumi sotterranei tra boschi secolari, fiori, animali selvatici e giungere in cale di incredibile bellezza.
Ma qualsiasi descrizione non rende del tutto merito all’estimabile bellezza di questa terra, alla sua cultura e all’ospitalità delle sue genti. Solo il gioco delle immagini e dei profumi riesce a descrivere appieno la magia e l’armonia dell’Ogliastra.