OGLIASTRA TURISMO | Provincia dell'Ogliastra - SARDEGNA


Vai ai contenuti

Area Archeologica di Scerì

TERRITORIO

Area archeologica di Scerì
Nella località di Scerì imponenti emergenze granitiche, pazientemente cesellate dalla natura, ospitano insediamenti preistorici abilmente adattati alle forme di caratteristici anfratti.
L'area archeologica attesta un'intensa frequentazione umana che dal Neolitico medio (V millennio a.C.) giunge sino all'età del
Bronzo recente (XII secolo a.C.). Una necropoli neolitica di domus de janas sfrutta grandi massi isolati, mentre un villaggio nuragico di capanne si sviluppa lungo il pendio che conduce alla maestosa torre del nuraghe Scerì: da qui lo sguardo può spaziare nel paesaggio ogliastrino che dai monti degrada verso il mare. Gli anfratti rocciosi hanno restituito abbondanti materiali ceramici e in pietra riferibili al Neolitico, forse testimonianza di una frequentazione a scopo funerario contemporanea alla realizzazione delle domus. In seguito ai primi scavi, condotti nel 1994, e a un successivo intervento dell'estate 2003, l'indagine scientifica è ripresa nel 2007 al fine di chiarire problematiche fondamentali quali la dimensione cronologico-culturale della fase prenuragica e gli aspetti architettonici, sociali ed economici della frequentazione nuragica.


A CHI RIVOLGERSI

Società Irei S.r.l.
Via Dante S.N. - 08049 Villagrande Strisaili
Tel 0782.319163 + 393.9020917
Sito: www.irei.it
Mail: [email protected]

HOME | TERRITORIO | DOVE DORMIRE | DOVE MANGIARE | PORTI TURISTICI | ITINERARI | SERVIZI AL TURISMO | EVENTI | INFO | PHOTO GALLERY | PUBBLICAZIONI | PROFESSIONI TURISTICHE - MODULISTICA | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu